Che cos'è l'analisi dei registri?

L'analisi dei registri è un insieme di informazioni raccolte da eventi acquisiti nell'ecosistema IT da reti, sistemi operativi e computer.

Un'analisi dei registri può evidenziare modelli o anomalie nei comportamenti degli utenti, identificare i problemi e rilevare problemi di sicurezza.

Monitoraggio

L'analisi dei registri offre la possibilità di effettuare un monitoraggio attivo per esaminare le prestazioni applicative, i comportamenti e le eventuali anomalie. Il monitoraggio proattivo può aiutare un team a identificare eventuali problemi che non hanno attivato un avviso o che hanno una spiegazione unica. Il fatto che attivino o meno un avviso è irrilevante: verranno comunque visualizzati nei dati dei registri.

Risoluzione dei problemi

I dati aggregati e strutturati offrono l'opportunità di risolvere i problemi a tutti i livelli. L'analisi dei registri fornisce una baseline per l'attività standard, che può aiutare a determinare il motivo dello scostamento di un valore dalla baseline.

Creazione di report

I team IT hanno visibilità su registri e parametri grazie a una dashboard generale che fornisce una vista unificata sulle informazioni allo scopo di facilitare l'analisi. Grazie alle dashboard è possibile evidenziare KPI, SLA e altre statistiche necessarie utilizzando i dati di un'analisi dei registri.

Dati di tendenza

L'analisi dei registri fornisce informazioni strategiche sui dati di tendenza e i tassi di crescita. Un istogramma può aiutare a visualizzare un tasso di crescita e agevolare la gestione del ciclo di vita e la pianificazione della capacità.

Il software per l'analisi dei registri raccoglie le informazioni dagli eventi di tutto l'ecosistema IT, ad esempio violazioni della sicurezza, installazione di app e operazioni di configurazione/avvio del sistema.

Pulizia dei dati

È importante che i dati da utilizzare siano effettivamente utilizzabili e accurati. I dati potrebbero essere danneggiati se:

  • Il disco di archiviazione si blocca.
  • Le applicazioni non sono state chiuse correttamente.
  • Il sistema è affetto da virus.
  • Sono presenti problemi di configurazione input/output.

Organizzazione dei dati

Tendenzialmente, per i dati si utilizzano convenzioni di denominazione diverse, in quanto vengono raccolti da varie origini. È importante correlare i dati provenienti dalle varie origini e standardizzare la terminologia per ridurre la confusione e gli errori durante l'analisi.

Analisi dei dati

Dopo la raccolta, la pulizia e l'organizzazione dei dati, è possibile procedere all'analisi. Esistono vari metodi di analisi a seconda dei processi, dell'uso previsto dei dati e delle dimensioni dei set di dati. Tra le opzioni vi sono:

  • Classificazione: filtrare e regolare i dati può essere più semplice quando sono etichettati con tag di parole chiave che consentono di organizzarli in categorie diverse.
  • Riconoscimento degli schemi: la rilevazione degli schemi mediante filtraggio dei messaggi può agevolare il riconoscimento degli schemi di dati e contribuire a rilevare le anomalie.
  • Ignoranza artificiale: i dati possono essere più difficili da analizzare con i messaggi di registro di routine che aumentano la densità. L'ignoranza artificiale è un sistema di apprendimento automatico che ignora più aggiornamenti di routine, a meno che non vengano eseguiti.
  • Analisi di correlazione: raccogliere informazioni da server, sistemi operativi e dispositivi di rete può risultare inefficace in assenza di un metodo per confrontare i dati in caso di un singolo evento a livello di sistema. L'analisi di correlazione analizza i messaggi provenienti da tutti i componenti correlati a un evento.

Il concetto è noto anche come rilevazione multidimensionale delle anomalie.

DevOps

Il team di sviluppo può concentrarsi maggiormente sulle funzionalità e sull'aumento del valore di un'applicazione, anziché dedicare tempo alla risoluzione dei problemi di latenza e prestazioni. Le release vengono pubblicate più velocemente e si riducono i ritardi dovuti a problemi imprevisti.

Garantire la conformità

Molte aziende sono tenute a rispettare standard e normative come HIPAA, PCI DSS, GDPR e così via, oltre ai requisiti di conformità interni. Gli audit vengono condotti regolarmente utilizzando l'analisi dei registri per garantire il successo degli audit futuri: il mancato rispetto della conformità da parte di un'organizzazione può comportare ingenti sanzioni.

Rilevare le minacce alla sicurezza

Le organizzazioni possono rispondere più rapidamente alle minacce alla sicurezza, incluse le intrusioni e gli attacchi DOS, e individuarne le cause originarie con maggiore efficienza: se si identifica la causa originaria e si riconcilia il problema, è possibile evitare gli eventi futuri.

Operazioni

Più reparti si affidano all'IT per svolgere le proprie attività e responsabilità. L'analisi dei registri consente di individuare errori di sistema o problemi prima che causino interruzioni e di risolverli con rapidità ed efficienza. L'analisi dei registri fa parte anche della gestione degli SLA tra team IT, altri reparti e clientela. La proattività aiuta a evitare le interruzioni del servizio e i tempi di inattività dei prodotti, che possono portare a perdite di profitti.

Dati

Le organizzazioni e i singoli team possono migliorare il processo decisionale, valutare le strategie e apportare eventuali modifiche necessarie: tutto questo è possibile grazie all'analisi dei registri.

Maggiore efficacia dei reparti vendite e marketing

I registri offrono l'opportunità di raccogliere informazioni sulle conversioni, sul volume di traffico e sul modo in cui i visitatori e le visitatrici navigano all'interno del sito. Ciò consente di analizzare le interazioni con la clientela e determinare se l'esperienza potrebbe essere migliorata o se il team delle vendite dovrebbe modificare la messaggistica.

Risoluzione dei problemi

È importante accedere al maggior numero di informazioni possibile in caso di problemi. Esistono due tipi di applicazioni di monitoraggio:

  • Applicazioni basate su regole: quando gli elementi da monitorare vengono identificati, è possibile utilizzare gli strumenti di analisi dei registri per identificare gli errori e ottimizzare le applicazioni. Un team può creare un set di regole personalizzato per generare avvisi utilizzando una serie di canali diversi. Le applicazioni basate su regole, tuttavia, fanno affidamento sulle persone per conoscere in anticipo tutti i possibili problemi che potrebbero verificarsi e che non sono scalabili negli attuali ambienti di servizio digitali.
  • Analisi dei registri basata sull'apprendimento automatico: gli strumenti di apprendimento automatico sono in grado di rilevare automaticamente i problemi e identificare le anomalie nell'intero ecosistema IT, incluso il comportamento di un'applicazione. Lo strumento esegue la scansione dei dati e interpreta i problemi che potrebbero verificarsi.

Gli strumenti tradizionali di analisi dei dati non sono in grado di gestire la varietà di volumi di dati generati dalle macchine che proliferano rapidamente. L'analisi dei registri implica l'analisi e la visualizzazione dei dati macchina generati dai sistemi IT per ottenere dati più dettagliati.

Analisi dei registri con ServiceNow

La funzione ServiceNow Health Log Analytics, parte di ITOM Predictive AIOps, avvisa ai primi segnali di potenziali interruzioni.

Con ServiceNow ITOM Health Log Analytics è possibile:

Funzionalità che crescono con il tuo business

Prevedi i problemi prima che si verifichino con ServiceNow.