Che cos'è l'orchestrazione cloud?

L'orchestrazione cloud è il processo di automazione e di gestione dell'infrastruttura e dei workflow principali nei sistemi basati su cloud.

L'avvento del cloud ha fornito alle aziende una soluzione affidabile ed efficace per offrire funzionalità e servizi essenziali alla propria clientela, su vasta scala. In quanto tale, il cloud stesso è diventato parte integrante del business moderno. Il cloud computing offre alle organizzazioni le risorse necessarie per migliorare l'efficienza operativa, ridurre i costi iniziali e aumentare la flessibilità dei dati e dell'elaborazione.

Tuttavia, con l'aumentare della necessità di risorse cloud, aumenta anche la necessità di una gestione efficace di tali risorse. Con enormi quantità di dati distribuiti in più ambienti cloud, stabilire e mantenere processi coerenti può risultare difficile. Per affrontare queste sfide crescenti, le aziende beneficiano di una tecnologia cloud all'avanguardia adatta a fornire soluzioni di gestione dell'infrastruttura cloud. Tale tecnologia è nota come orchestrazione cloud.

L'orchestrazione cloud funziona con i tre principali modelli di distribuzione per i servizi cloud:

SaaS

Il SaaS (Software-as-a-Service) è un modello di distribuzione software in cui un provider mette a disposizione della clientela un'applicazione utilizzando un'interfaccia basata sul Web. Esistono termini di servizio che consentono al/alla cliente di utilizzare l'applicazione, pur non avendo alcun controllo sul modo in cui l'applicazione è configurata.

PaaS

In un modello PaaS (Platform-as-a-Service), il provider è responsabile dell'archiviazione, dei sistemi, del funzionamento, dei server, delle reti, e delle funzionalità necessari per ospitare l'applicazione del/della cliente. In genere funziona come piattaforma di esecuzione del codice, utilizzando un modello pay-as-you-go.

IaaS

L'IaaS (Infrastructure-as-a-Service) è un modello in cui i service provider sono responsabili dell'hardware di rete, dell'archiviazione e dei server per conto del/della cliente.

I cloud sono orchestrati da fornitori che forniscono soluzioni cloud pubbliche, private e ibride. Questi ultimi automatizzano il carico di lavoro manuale, implementano processi comuni e riducono i costi attraverso l'innovazione e rispettando gli SLA (Service Level Agreement), garantendo al contempo la conformità alle policy aziendali pertinenti.

L'orchestrazione cloud consente alle aziende di gestire attività automatizzate basate su cloud su vasta scala. Essendo in grado di gestire dipendenze complesse e consentendo allo stesso tempo un monitoraggio, una visualizzazione e una sicurezza efficaci, l'orchestrazione cloud fornisce gli strumenti necessari alle aziende per creare attività automatizzate e autonome. Ove necessario, possono quindi combinare le attività per creare processi efficaci e automatizzati personalizzati in base alle proprie esigenze e alle esigenze della clientela.

Più specificamente, l'orchestrazione cloud è in grado di:

  • Assicurare la protezione dei dati sensibili e dell'infrastruttura garantendo che solo le persone autorizzate possano accedere ai sistemi di automazione fondamentali.
  • Eliminare o ridurre notevolmente il rischio di errore umano automatizzando le attività importanti.
  • Semplificare i processi complessi associati all'integrazione dei dati.
  • Fornire un ampio supporto diagnostico per il debugging e le attività di audit.
  • Gestire le politiche di governance per l'integrazione dei dati.
  • Creare un'infrastruttura in cui è possibile aggiungere facilmente nuove attività di automazione senza la necessità di creare nuovi strumenti.
  • Ridurre la necessità di intervento umano in molte attività essenziali.

Trattandosi di una soluzione di automazione end-to-end per l'implementazione dei servizi nel cloud, l'orchestrazione cloud aiuta a semplificare e ottimizzare i processi basati su cloud. Queste funzionalità offrono numerosi vantaggi alle organizzazioni moderne.

Maggiore efficienza operativa

L'orchestrazione cloud riduce le attività manuali e ripetitive che possono essere automatizzate. I team IT sono in grado di configurare attività automatizzate e di utilizzarle per creare processi end-to-end personalizzati. Ciò semplifica il coordinamento delle risorse fisiche e virtuali, consente alle aziende di scalare l'infrastruttura in base ai requisiti e di gestire la sicurezza e l'autorizzazione. Ciò permette di risparmiare tempo e denaro e offre ai team quello di cui hanno bisogno per operare in modo più efficiente.

Supporto alle iniziative DevOps

I team di sviluppo di software che lavorano per la distribuzione continua e operano in ambienti basati su cloud beneficiano di notevoli vantaggi. Utilizzando un'orchestrazione cloud efficace per automatizzare il monitoraggio, l'approvvigionamento, la configurazione, le attività di controllo e molto altro ancora, i team di sviluppo sono in grado di concentrarsi maggiormente sulla distribuzione di applicazioni e aggiornamenti.

Maggiore sicurezza e visibilità

Gli operatori IT possono talvolta commettere semplici errori di configurazione della rete. Purtroppo, questi semplici errori costituiscono alcune delle principali cause delle violazioni della sicurezza nel cloud. L'orchestrazione cloud semplifica il processo affinché le organizzazioni IT possano sfruttare le proprie risorse ed eseguire scansioni relative alle vulnerabilità, test di conformità e convalida della configurazione, aumentando la sicurezza e la visibilità nel processo.

Governance/coerenza

Cloud Provisioning and Governance fornisce servizi cloud on-demand, accelerando la fornitura dei servizi e offrendo al contempo barriere di protezione della governance coerenti e non intrusive che impediscono la spesa incontrollata per il cloud. Sfrutta direttamente le funzionalità di approvvigionamento del cloud nativo.

I Centri di Eccellenza Cloud richiedono la capacità di creare un catalogo di servizi cloud standardizzati. DevOps e altri/e utenti selezionano semplicemente il servizio cloud che desiderano, immettono i parametri di configurazione e inviano la loro richiesta. I Centri di Eccellenza Cloud devono disporre di un modo coerente, sicuro e verificabile per ordinare servizi su più cloud, garantendo al contempo una governance efficace e semplificando e accelerando l'approvvigionamento per l'utente.

I Centri di Eccellenza Cloud necessitano di autorizzazioni e policy basate sui ruoli per gli/le utenti, creando barriere di protezione non intrusive che vengono attivate solo in presenza di una condizione di eccezione. Esempi di policy includono quote di archiviazione e CPU, tipi di servizi cloud consentiti, convenzioni di denominazione, posizionamento di carichi di lavoro, limiti di dimensionamento delle risorse, policy di tagging, e molto altro ancora. Ciò consente di ottenere le approvazioni di gestione per le eccezioni alle policy e al contempo di soddisfare istantaneamente le richieste conformi. È inoltre importante essere in grado di invertire l'approvvigionamento delle risorse cloud in modo automatico, riducendo la proliferazione del cloud e le risorse cloud bloccate.

La gestione di tutte le risorse cloud e della governance associata da un unico portale consente di creare nuovi servizi cloud, gestire i servizi cloud esistenti, tenere traccia delle autorizzazioni e vedere i cambiamenti e gli incidenti associati alle risorse cloud. Un unico portale con informazioni sull'utilizzo delle quote crea consapevolezza della situazione e incoraggia gli/le utenti a rilasciare le risorse cloud che non sono più necessarie.

Un Cloud Administration Portal offre ai manager IT un singolo riquadro con effetto cristallo per gestire le risorse cloud e le policy di distribuzione in molteplici fornitori cloud.

I termini automazione del cloud e orchestrazione cloud tendono a essere utilizzati in modo intercambiabile. Ma seppur collegati, essi esprimono in realtà concetti separati. L'automazione del cloud controlla un'unica attività, come il lancio di un server Web, e la rende ripetibile tramite metodi automatizzati con un intervento umano minimo. A tal fine, richiede la codifica manuale in un unico carico di lavoro.

L'automazione del cloud è un sottoinsieme dell'orchestrazione cloud. L'orchestrazione cloud riunisce le attività automatizzate e le colloca all'interno di un flusso di processo. Offre quindi agli operatori e alle operatrici la possibilità di combinare attività consolidate e automatizzate come elementi di base, con cui possono successivamente creare processi e flussi di lavoro più complessi. L'orchestrazione cloud coordina più attività con meno requisiti di codifica manuale e meno lavoro ridondante. Opera su un livello di coordinamento più elevato, in quanto l'automazione cloud ha già semplificato il processo.

Il concetto di orchestrazione cloud non è solo un insieme di ideali. Oggi le aziende possono usufruire di una gamma di strumenti e soluzioni, tra cui:

Servizi cloud

I servizi cloud sono essenzialmente software progettati per promuovere una gestione del cloud semplice ed efficace per le aziende. Questi servizi offrono sicurezza e conformità e aiutano le organizzazioni a coordinare meglio i processi all'interno del cloud.

Distribuzione continua

Fornendo automazione e gestione delle release delle applicazioni in diversi cicli di vita di queste ultime, la distribuzione continua utilizza procedure di controllo automatizzate per garantire stabilità prima di spingere la distribuzione autonoma verso gli ambienti di produzione.

DevOps

Le soluzioni di sviluppo aiutano a unificare lo sviluppo e le operazioni per accelerare l'innovazione e la trasformazione.

Architettura aziendale

Grazie all'identificazione di ridondanze e sprechi all'interno di processi nuovi e consolidati, l'architettura aziendale promuove la trasformazione e allo stesso tempo aumenta l'efficienza operativa.

Gestione delle API

Il software di gestione delle API amministra il ciclo di vita di app, integrazioni e API all'interno di ambienti eterogenei e SOA.

Il cloud ha cambiato il modo in cui le aziende distribuiscono i sistemi informativi. Oggi, le organizzazioni di tutte le dimensioni possono accedere direttamente a potenti strumenti di distribuzione, senza dover investire ingenti somme di denaro nell'installazione e nella manutenzione di hardware o software. Le risorse prontamente disponibili consentono una flessibilità e una scalabilità senza precedenti. Tuttavia, con l'aumento della dipendenza dalle soluzioni basate su cloud, è responsabilità dei reparti IT creare e gestire sistemi software basati su cloud.

L'orchestrazione cloud cerca di colmare questo divario. Con ambienti completamente generalizzabili e la possibilità di creare workflow complessi da automazioni di elementi base, i reparti IT possono lasciarsi alle spalle le responsabilità dell'infrastruttura cloud e girarsi nuovamente verso la logica aziendale e altri problemi fondamentali.

Nei prossimi anni, possiamo aspettarci che l'orchestrazione cloud diventi non solo comune, ma essenziale per il successo aziendale. Poiché la maggiore complessità del cloud rende impossibile la gestione dell'automazione tradizionale, la stabilità a lungo termine sarà possibile solo grazie alle soluzioni di orchestrazione cloud.

Funzionalità che crescono con il tuo business

Prevedi i problemi prima che si verifichino con ServiceNow.

Contatti
Demo