Che cos'è il SaaS aziendale?

Il Software-as-a-Service aziendale è una soluzione tramite cui le aziende possono accedere e utilizzare le applicazioni su Internet come servizio a pagamento.

Per rimanere competitive e far fronte alle esigenze dei clienti, le aziende moderne dipendono da soluzioni software che siano efficaci. Tuttavia, tra l'installazione e la manutenzione dell'hardware necessario, la configurazione dei programmi e la necessità di tenere il passo con le patch e gli aggiornamenti, molte aziende trovano che le soluzioni software interne siano proibitive in termini di costi e di tempo.

Le moderne tecnologie cloud, sotto forma di Software-as-a-Service (SaaS), sono la soluzione. Con il SaaS aziendale, le aziende hanno la possibilità di utilizzare potenti applicazioni software senza doverle ospitare in loco. I fornitori di software ospitano e mantengono i server, i database e i codici che consentono al software di funzionare, mentre l'azienda paga semplicemente per accedere a tale software attraverso una connessione Internet autorizzata e sicura.

Il servizio SaaS ha tra i suoi vantaggi una riduzione dei costi operativi per i servizi IT aziendali, evitando al contempo al personale IT di doversi occupare della manutenzione e riparazione del software. Ne risulta, tra le altre cose, una maggiore efficienza organizzativa, una riduzione dei costi operativi e soluzioni applicative più aggiornate.

Hosting e distribuzione centralizzati

Il SaaS elimina la necessità di utilizzare diversi canali di distribuzione, riducendo i costi generali e consentendo di gestire la rete in modo più efficiente e coerente.

Piattaforma uniforme per la distribuzione

Anziché richiedere pacchetti software separati per l'utilizzo su diversi sistemi e piattaforme operativi, il SaaS si avvale di un'unica piattaforma e di un'interfaccia client uniforme; gli utenti accedono al software utilizzando Internet e un browser web standard.

Collaborazione e condivisione aperte

Il SaaS fornisce alle aziende gli strumenti necessari per controllare la condivisione di compiti, informazioni e dati con altri utenti esterni o interni.

I recenti progressi del cloud computing hanno reso il modello SaaS per le aziende un'opzione ampiamente utilizzata dalle organizzazioni di tutto il mondo.

Costi di gestione ridotti

Il servizio SaaS richiede minori costi iniziali, il che lo rende una scelta vincente per quelle aziende che cercano di ridurre e gestire le proprie spese. Anche le economie di scala contribuiscono a ridurre i costi grazie alle tempistiche di gestione.

Grafico che illustra i diversi vantaggi del SaaS aziendale.

Distribuzione più rapida

Le operazioni di distribuzione e configurazione del software sono rapide e, in alcuni casi, istantanee. Non è necessario attendere la configurazione o l'applicazione di patch al software, in quanto il fornitore SaaS si occupa in anticipo di questi aspetti.

Installazione rapida delle nuove funzionalità

La gestione release da parte dell'azienda ospitante riduce al minimo l'impatto sull'applicazione e la sua disponibilità. Il software sarà sempre aggiornato quando gli utenti dovranno accedervi.

Costi ridotti per le risorse umane

Il SaaS riduce la necessità di personale IT aggiuntivo che si occupi dell'amministrazione del sistema, della business intelligence e dei database. L'attuale personale IT può essere impiegato in altri progetti più impegnativi, anziché dedicarsi alle attività di manutenzione del software.

Non è necessario un hardware aggiuntivo

Sebbene il software richieda sempre server dedicati e altro hardware, il SaaS evita alle aziende di tenere e gestire tale hardware in loco. Il fornitore di servizi SaaS si occupa invece di tutte le attività associate all'hardware. Gli utenti hanno solo bisogno di un dispositivo compatibile con Internet per godere della piena disponibilità del software.

Aumento del ROI e della produttività

L'onere di gestire e distribuire con successo un servizio SaaS è a carico del fornitore SaaS. Così facendo l'organizzazione che utilizza il software è più produttiva, mentre l'affidabilità e la sicurezza dell'applicazione risultano migliorate.

Il SaaS fornisce strumenti e risorse preziose, ma senza la relativa manutenzione. Grazie all'integrazione dei dati SaaS, è possibile distribuire le applicazioni ai dipendenti in modo sicuro, protetto e senza alcuna configurazione. Il SaaS offre anche l'opportunità di utilizzare l'infrastruttura, in quanto può garantire un utilizzo fino a dieci volte superiore. La gestione manuale della rete viene effettuata dagli host dei database SaaS, eliminando così l'onere della gestione manuale della rete.

In altre parole, il SaaS gestisce i dettagli mentre tu ti concentri sul tuo business. Al livello del software, potrai offrire una maggiore disponibilità per le applicazioni guest sul tuo server, riducendo anche del 90% il tempo necessario per la creazione di un'applicazione.

I servizi in hosting sono in rapida crescita e il SaaS a livello aziendale è ormai sempre più diffuso. Attualmente, molte aziende internazionali preferiscono gestire da sé i propri processi mission-critical legati alle prestazioni. Quindi, sebbene il SaaS a livello aziendale non sia adatto a tutte le organizzazioni, è comunque un ottimo strumento per ridurre i costi e migliorare le prestazioni dei progetti.

I fattori più importanti che incidono sulla crescita del SaaS sono la facilità di implementazione, la velocità, le spese limitate e la riduzione del Total Cost of Ownership (TCO). Tra i vantaggi principali vi sono invece le funzionalità opt-in, le possibilità di aggiornamento senza alcun impatto sulla tecnologia core, la possibilità di analizzare quali elementi vengono utilizzati, la riduzione dei costi generali e l'approvvigionamento a basso costo.

Inoltre, le migliori soluzioni SaaS possono essere personalizzate per servire meglio le singole aziende. Le opzioni di personalizzazione non sono sempre disponibili nel software tradizionale, le applicazioni SaaS sono molto più facili da usare, in quanto offrono opzioni di interfaccia semplificate e sono progettate per essere facilmente configurate. Le soluzioni aziendali SaaS utilizzano un'architettura moderna e aperta basata su web, con strumenti a basso costo che aiutano i venditori a creare, testare e utilizzare nuove funzionalità in modo economicamente vantaggioso.

Anche se non esistono standard specifici, ci sono delle considerazioni fondamentali legate all'implementazione del SaaS.

Configurazione consolidata

Le soluzioni SaaS consolidate sono scalabili, configurabili ed efficienti dal punto di vista multi-tenant. Inoltre, presentano un'architettura a più livelli per supportare il bilanciamento del carico, in modo da consentire una maggiore richiesta di offerte SaaS, e permettono di supportarle senza modifiche all'architettura. È possibile richiedere anche funzionalità per la migrazione dei dati, la fusione di soluzioni cloud e la migrazione delle applicazioni.

Sicurezza dei dati

La fase di implementazione del SaaS riguarda anche la sicurezza dei dati. È importante che i fornitori SaaS incorporino solide misure di sicurezza durante l'implementazione per arginare il timore delle organizzazioni che i loro dati vengano archiviati fuori sede. Gli elementi da prendere in considerazione sono: privacy dei dati, proprietà dei dati, gestione delle patch di sicurezza, gestione utenti e identità e infine conformità.

Formazione degli utenti

È necessario considerare anche le opzioni di formazione per gli utenti, poiché una mancata comprensione delle opzioni SaaS da parte degli utenti può ostacolarne l'adozione. Se si utilizzano i modelli pay-as-you-go, ciò può comportare un ritardo nei ricavi dei servizi SaaS.

In genere, il software aziendale è un software che viene acquistato e installato sui server di un'azienda, mentre il SaaS è un software che viene noleggiato, ospitato nel cloud e a cui si accede tramite Internet. Fattori distintivi:

Personalizzazione

Il software aziendale più tradizionale offre la possibilità di personalizzazione, in quanto l'azienda è proprietaria del software e dispone di opzioni per soddisfare le proprie esigenze. Il software SaaS è solitamente meno personalizzabile, in quanto è limitato agli strumenti integrati in un ambiente multi-tenant: una personalizzazione eccessiva modificherebbe il database e il modo in cui viene utilizzato da altre organizzazioni.

Creazione di report e query

Il SaaS è un ambiente multi-tenant che, se eccessivamente personalizzato, può portare a un sovraccarico in fase elaborazione. Un sovraccarico del genere può interessare anche i clienti che utilizzano il database, per cui le soluzioni SaaS tendono a limitare la tipologia di query e di report per gli utenti.

Sicurezza

Molte organizzazioni esitano ad affidare la sicurezza dei propri dati ai fornitori SaaS, ma di fatto le aziende SaaS dipendono dalla loro stessa capacità di proteggere le informazioni sensibili di organizzazioni e clienti. Per questo motivo, tali fornitori investono molto in tecnologie di sicurezza, spesso oltre la portata della maggior parte delle aziende autonome. Inoltre, con l'aggiunta di team di sicurezza dedicati e di patch e aggiornamenti quasi immediati per contrastare le nuove minacce e vulnerabilità, il SaaS si dimostra un'opzione di sicurezza affidabile per la maggior parte degli utenti.

Funzionalità

I sistemi SaaS potrebbero non essere in grado di svolgere tutte le funzionalità richieste da un'organizzazione, mentre i software aziendali presentano una maggiore personalizzazione e più opzioni funzionali.

Prezzo/flusso di cassa

I software aziendali di solito prevedono il pagamento di licenze, manutenzione e servizi di personalizzazione. Le tariffe SaaS consistono generalmente in un canone mensile per i servizi e l'utilizzo. L'acquisto di un software aziendale è molto più costoso nella fase iniziale ma, in media, i costi del SaaS impiegano circa sette anni per raggiungere i costi di un software aziendale.

Scopri le possibilità a tua disposizione

Automatizza il ciclo di vita end-to-end per le licenze software, gli asset hardware e una piattaforma unica sul cloud.

Contatti
Demo