Che cos'è l'approccio Agile?

Agile è una metodologia iterativa di sviluppo il cui obiettivo è la collaborazione tra team interfunzionali e di organizzazione autonoma.

I processi utilizzati nell'approccio Agile si basano in genere su pratiche di gestione progetti disciplinate e iterative per incoraggiare frequenti adattamenti, best practice ingegneristiche, lavoro di squadra e allineamento degli obiettivi. Uno dei vantaggi più importanti dell'approccio Agile è che offre valore alla clientela in tempi più rapidi. I progetti vengono portati a termine combinando team più piccoli in team interfunzionali che comunicano apertamente, collaborano, fanno affidamento reciproco e si adattano, con conseguente riduzione dell'attrito, abbattimento dei silos e riduzione dei tempi di risposta.

In breve, l'approccio Agile consente ai team di sviluppo di agire e rispondere tempestivamente, fornendo un servizio migliore alla clientela e una soluzione più efficiente e reattiva per l'organizzazione.

Vantaggi per la clientela

I team rispondono meglio alle esigenze e alle richieste della clientela. Riescono a offrire funzionalità di alto valore per migliorare l'esperienza clienti e producono risultati in cicli rapidi, brevi e iterativi.

Vantaggi per i fornitori

L'efficienza aumenta insieme alla tendenza di concentrarsi sullo sviluppo di funzionalità e servizi di alto valore. Le spese generali diminuiscono e si riduce lo spreco di tempo e sforzo.

Vantaggi per i team di sviluppo

Il lavoro dei team di sviluppo è considerato di alto valore e frequentemente richiesto. Questo infonde nei team di sviluppo un senso di responsabilità e piacere nello svolgimento del lavoro. Il lavoro non destinato alla produzione viene ridotto per mantenere concentrazione ed efficienza.

Vantaggi per i/le responsabili dei prodotti

La clientela mostra generalmente più soddisfazione quando i/le responsabili dei prodotti assicurano che il lavoro di sviluppo sia in linea con le esigenze della clientela. Tale allineamento deriva dal definire le priorità lavorative attraverso un processo agile, che massimizza la produzione di risultati.

Vantaggi per i/le project manager

Il monitoraggio dei progetti è più semplice rispetto al tradizionale modello di gestione progetti a cascata, grazie al fatto che i/le project manager possono utilizzare strumenti agili come i grafici burn-down, il monitoraggio a livello di attività e le riunioni giornaliere di Scrum per tenere traccia di un progetto, individuare i problemi e risolverli rapidamente.

Vantaggi per dirigenti ed executive

I/le project manager che adottano un approccio agile offrono ogni giorno una notevole visibilità sui progetti di sviluppo, che consente a stakeholder e dirigenza di modificare le strategie in base alle informazioni immediatamente disponibili e non alle speculazioni sullo stato del progetto.

Grafico che illustra i vantaggi dell'approccio Agile per vari ruoli.

Kanban è un framework ampiamente utilizzato dai team agili e DevOps per l'implementazione dello sviluppo software. Utilizza la comunicazione in tempo reale della piena trasparenza del lavoro rappresentando gli elementi di lavoro su una lavagna Kanban, che aiuta i team a comprendere visivamente un progetto e a capire in che punto del processo si trova.

Una lavagna Kanban non fornisce solo trasparenza e visibilità, ma consente anche di capire se esistono ostacoli da superare o dipendenze che impediscono di passare alla fase successiva. Ogni lavagna Kanban è formata da una serie di schede che rappresentano i vari elementi di lavoro e contengono informazioni critiche su di essi, una descrizione del lavoro da svolgere, il tempo stimato per il completamento, chi è responsabile dell'elemento e così via.

Kanban offre maggiore flessibilità nella pianificazione, cicli temporali più brevi, meno colli di bottiglia, consegna continua e parametri visivi.

DevOps è una metodologia di sviluppo software che combina team di sviluppo e team delle operazioni IT, promuovendo la collaborazione per impedire ai due team di lavorare in silos. Il software viene sviluppato, testato e rilasciato con maggiore rapidità ed efficienza. Tra i vantaggi vi sono integrazione continua, implementazione continua, trasparenza e test automatizzati.

La metodologia Agile mira a combinare team più piccoli per collaborare al fine di rispondere rapidamente alle esigenze in continua evoluzione, mentre la metodologia DevOps è maggiormente incentrata sulla collaborazione tra ruoli di sviluppo e operazioni IT. Gli sprint dell'approccio Agile possono essere eseguiti in giorni o mesi, mentre la metodologia DevOps è progettata per essere incentrata sulle release a breve termine che possono includere diverse versioni al giorno.

Le due metodologie possono funzionare in sinergia, in quanto si tratta di processi complementari. Una metodologia agile aiuta i team ad affrontare rapidamente i progetti adattandosi ai cambiamenti, mentre DevOps promuove l'integrazione automatizzata e continua per le release frequenti. Entrambe le metodologie consentono di sviluppare e implementare tecnologie con grande velocità, enfatizzando al contempo le esigenze della clientela.

Prima di creare report sui parametri agili è necessario porsi due domande: il parametro accelererà l'offerta di valore? Il parametro migliorerà la fiducia? È consigliabile misurare tre tipi di parametri:

Operativi

  • Grafici burn-down
  • Durata del ciclo
  • Lead time

Output

  • Qualità tecnica
  • Misurazioni dei difetti
  • Copertura codice
  • Numero di funzionalità
  • Produttività

Risultato

  • Valore di business
  • Morale del team
  • Soddisfazione dei clienti

Scaled Agile Framework (SAFe) è una soluzione per il problema della scalabilità delle metodologie agili per le aziende di medie e grandi dimensioni. La soluzione SAFe fornisce indicazioni strutturate sui ruoli, sui valori da sostenere e su come pianificare e gestire il lavoro. Come risultato finale, le aziende sono in grado di adottare lo sviluppo Agile su larga scala. Tra i valori fondamentali vi sono:

  • Allineamento: le aziende devono pianificare e riflettere a tutti i livelli dell'organizzazione per aiutare ogni persona a comprendere lo stato attuale dell'azienda, come muoversi in sinergia e come raggiungere gli obiettivi. La sincronizzazione di attività e persone favorisce il flusso delle informazioni nella catena dell'organizzazione, migliorando la comunicazione ed evitando le tradizionali strutture di comando top-down.
  • Qualità incorporata: i team di ogni livello hanno la possibilità di definire i parametri del progetto e integrare lo sviluppo della qualità in ogni accordo. Esistono cinque dimensioni per la qualità incorporata: qualità dell'architettura e della progettazione, qualità del codice, qualità della release, qualità del sistema e flusso.
  • Leadership: un atteggiamento Lean-Agile è necessario per aiutare la leadership a cambiare il sistema e a creare un ambiente che possa aiutare il personale ad abbracciare i valori fondamentali della soluzione SAFe.
  • Esecuzione del programma: è necessario che team e programmi producano regolarmente software di qualità e valore di business.
  • Trasparenza: il lavoro deve essere pianificato in quantità più piccole in modo da poter identificare in anticipo eventuali problemi, incoraggiando in tal modo la visibilità in tempo reale sui processi di backlog.

Consegna più rapida e pianificazione più accurata

Consegne e time to value possono accelerare grazie a una pianificazione più accurata.

Previsione immediata dei livelli di lavoro

Le risorse sono ottimizzate attraverso la valutazione e la previsione dei livelli di lavoro per stabilire le tempistiche per i progetti futuri.

Interfaccia utente semplice da utilizzare

Storie di semplice gestione in tutti gli sprint, i backlog e le epiche grazie a un'interfaccia utente accessibile.

Scopri di più su ServiceNow ITBM

Genera valore con una strategia IT e aziendale allineata utilizzando la nostra soluzione scalabile ITBM.